Rumore Bianco: Noah Baumbach e il capolavoro di DeLillo

Cinema
January 20, 2021

Noah Baumbach, reduce dal successo di Marriage Story, è pronto per tornare dietro alla macchina da presa con un nuovo, interessantissimo progetto: adattare White Noise, il capolavoro letterario di Don DeLillo, per il cinema. Nel cast troviamo Adam Driver - che torna a girare con Baumbach dopo "Storia di un matrimonio" - e Greta Gerwig - compagna e musa del film-maker americano. Il film, come già i due precedenti di Baumbach, è targato Netflix. L'inizio delle riprese, invece, è previsto per la fine di giugno. 

 

Di cosa parla White Noise? Pubblicato nel 1985 - oggi considerato uno dei più importanti romanzi americani della seconda metà del Novecento - è la bizzarra storia di Jack Gladney, accademico statunitense che ha dedicato i suoi studi alla figura di Adolf Hitler - benché non conosca il tedesco -, di Babette, sua moglie - l’ultima moglie, Jack è stato sposato diverse volte -, e dei loro figli, avuti da precedenti relazioni. La prima parte del romanzo - decisamente nelle corde di Baumbach - è un’affilata satira dei costumi intellettuali del mondo accademico e un’assurda cronaca della complicata vita familiare. Nella seconda parte, una nuvola tossica minaccia la vita di Jack e della sua famiglia, che dovranno fronteggiare la peggiore delle paure: la paura della morte.

 

Seguite il Ribalta Experimental Film Festival per rimanere aggiornati sulle notizie del primo festival di cinema sperimentale della provincia di Modena!

Condividi l'articolo 👍

Hai in mente un progetto e possiamo esserti di aiuto?

Compila il questionario e conosciamoci, sarà nostra premura soddisfarti.
SENTIAMOCI