Il Vetro: Il nemico più grande del Videomaker

Parliamo del Vetro e come riprenderlo
March 8, 2021
minuti di lettura

Chi è il più grande nemico del Videomaker?

Ci sono oggetti che durante le riprese creano molti problemi ai videomaker uno di questi è proprio il vetro, soprattutto per 2 motivi: primo perché è trasparente e secondo perché è riflettente.

 

Ma perché queste due caratteristiche sono così negative nella ripresa di un video?

Sicuramente il fatto di essere trasparente favorisce il rischio di riprendere ciò che è dietro al vetro stesso, per esempio un brutto sfondo, o persone che si trovano a invadere il campo e che non dovrebbero essere lì, o il riflesso delle luci per illuminare l’oggetto stesso, che se mal posizionate durante le riprese possono castigare il videomaker in fase di montaggio.

videomaker vetro
Videomaker alle prese con un vetro sporco

Altro problema, anche più pericoloso è il riflesso, il quale non è visibile come quello di uno specchio in quanto meno nitido, infatti è molto facile riprendersi e non accorgersi dell’ errore. In più il riflesso può creare aloni indesiderati, prodotti proprio da fonti luminose non adatte, infatti per far in modo che non si creino aloni devono diffondere correttamente la luce e non concentrarla in un unico punto.

fotografo vetro
Fotografo e il riflesso di un vetro

Dico questo perché ci è capitato di recente di fare delle riprese proprio ad una vetreria di Reggio Emilia specializzata nella creazione di vetro decorativo fatto a mano e ci siamo trovati di fronte proprio a queste problematiche, descritte sopra.

 

Nonostante le molteplici difficoltà incontrate, abbiamo studiato sul campo il materiale, e analizzato come riprenderlo senza mostrare alcun difetto.

 

Il risultato ha portato ed escludere tutte le problematiche dando vita ad un video accattivante e capace di dare valore al prodotto finito.

 

Quindi, per concludere, se sei un imprenditore e vuoi un video per la tua azienda, il consiglio che possiamo darti è quello di chiedere sempre un sopralluogo, in modo che il videomaker possa capire per bene come muoversi quando andrà in ripresa, perché improvvisare può portare ad un risultato estremamente negativo, soprattutto quando si va a riprendere oggetti complessi come quelli realizzati in vetro, o i complessi aziendali con ampie vetrature.

glass film
Glass, film del 2019

Condividi l'articolo per supportarci 👍

Hai in mente un progetto e possiamo esserti di aiuto?

Compila il questionario e conosciamoci, sarà nostra premura soddisfarti.
SENTIAMOCI