Il ritorno di Cronenberg: il regista del capolavoro "La Mosca"

Cinema
February 10, 2021

David Cronenberg tornerà a dirigere un film!

Dopo sette anni di silenzio e l'annuncio del ritiro, per bocca del sodale Viggo Mortensen, non ci speravamo più.

L'ultima (ed incompresa) fatica del visionario regista canadese, Maps To The Stars, risale al 2014. Due anni fa girava voce che Cronenberg fosse interessato a dirigere, per Netflix, l'adattamento del suo primo romanzo Divorati.

Nulla di fatto. A dicembre, a riaccendere i furori dei cinefili la notizia, riportata da Variety, che Cronenberg avesse in cantiere addirittura tre progetti: due film e una serie.

A history of violence
Un estratto da "A History of Violence" (2004)

La settimana scorsa, finalmente, abbiamo avuto l'occasione di scoprire che uno dei progetti a cui il regista de La Mosca sta lavorando lo vedrà ricongiungersi, dopo ben 10 anni, con Viggo Mortensen. La collaborazione con Mortensen, come molti di voi ricorderanno, è iniziata nel lontano 2004, con A History of Violence - da molti considerato un vero e proprio capolavoro -, ed è proseguita nel 2007 con La promessa dell’assassino e nel 2011 con il controverso A Dangerous Method. 

A Dangerous Method
Un estratto da "A Dangerous Method" (2011)

Così Mortensen, a proposito del nuovo film «è una cosa che ha scritto molto tempo fa e che non è riuscito a fare. Adesso l'ha rifinita e vuole girarla. Si spera in estate. Direi, senza svelare nulla, che tornerà un po’ alle sue origini». Un body horror crudo e brutale? Mortensen chiarisce che si tratterà di «uno strano noir», bello ed inquietante, come a dirci che dobbiamo aspettarci l'inaspettato - in fondo è proprio quello che speravamo. Aggiunge, infine, che Cronenberg «sin dalle sue origini […] è migliorato tantissimo […] in tecnica e sicurezza come regista» quindi non sarà, semplicemente, un ritorno alle origini, ma qualcosa di più, qualcosa di nuovo e di originale.

Inutile dirlo, non vediamo l'ora!

 

Dalla collaborazione tra Progetto Bridge e Giovanni Sabattini nasce il “Ribalta Experimental Film Festival”: primo festival di cinema sperimentale della provincia di Modena che si terrà il 29-30 maggio al Cinema Bristol di Savignano e al Circolo Ribalta di Vignola. Se vuoi saperne di più segui la pagina Facebook!

Condividi l'articolo 👍

Hai in mente un progetto e possiamo esserti di aiuto?

Compila il questionario e conosciamoci, sarà nostra premura soddisfarti.
SENTIAMOCI