Daft Punk: La fine del gruppo

Music
February 22, 2021

I DAFT PUNK SI SCIOLGONO

I Daft Punk, il duo parigino autore di alcune delle canzoni dance e pop più popolari di tutti i tempi, si sono separati. Hanno dato la notizia con un video di 8 minuti intitolato "Epilogue", estratto dal loro film del 2006 Electroma.

Alla fine del video, uno dei due Daft Punk si autodistrugge e l'altro cammina da solo. Come conclusione l'immagine che mostra l'inizio e la fine del loro percorso: 1993-2021.

 

Alla domanda se i Daft Punk non ci fossero più, la loro portavoce di lunga data Kathryn Frazier ha confermato la notizia a Pitchfork ma non ha dato motivo della rottura.

Inoltre ancora non si sa se i due artisti proseguiranno la loro carriera musicale singolarmente o se la abbandoneranno del tutto.

 

daft punk
I Daft Punk

Thomas Bangalter e Guy-Manuel de Homem-Christo hanno formato i Daft Punk a Parigi nel 1993, emergendo e contribuendo a definire lo stile francese della musica house. Il loro album di debutto, Homework del 1997, è stato un punto di riferimento della musica dance, con singoli classici "Around the World" e "Da Funk".

Con l'uscita del suo seguito, Discovery, nel 2001, il duo aveva iniziato a fare apparizioni in pubblico con abiti robotici che definivano la loro identità visiva. I singoli "One More Time" e "Harder, Better, Faster, Stronger" li hanno cementati come superstar globali, uno status che hanno continuato a espandere negli anni successivi con dischi tra cui il terzo album "Human After All", LP live "Alive 2007" e Tron: Album della colonna sonora legacy.

Get Lucky, Daft Punk

 

"Get Lucky", il singolo principale del loro album del 2013 Random Access Memory, ha venduto milioni di copie in tutto il mondo e ha vinto due Grammy per il duo e gli ospiti Nile Rodgers e Pharrell Williams. L'album, che è il loro ultimo fino ad oggi, ha portato a uno spettacolare set di titoli di Coachella che racchiudeva la loro magia e mitologia. "Quando sai come viene fatto un trucco magico, è così deprimente", ha detto Bangalter a Pitchfork in una storia di copertina del 2013.

"Ci concentriamo sull'illusione perché rivelare come è fatto spegne istantaneamente il senso di eccitazione e innocenza."

 

L'album ha fruttato ai Daft Punk altri tre Grammy, tra cui Album of the Year.

L'anno della sua uscita, sono stati anche accreditati della co-produzione di diversi brani di Yeezus di Kanye West. Hanno continuato a collaborare con The Weeknd per il singolo del 2016 "Starboy", il primo singolo di Daft Punk in cima alla classifica dei singoli di Billboard, nonché per "I Feel It Coming".

 

Da "Around the World" a "One More Time", il duo parigino ha fatto la storia della musica.

Addio Daft Punk.

Condividi l'articolo 👍

Hai in mente un progetto e possiamo esserti di aiuto?

Compila il questionario e conosciamoci, sarà nostra premura soddisfarti.
SENTIAMOCI