Blackmagic: La nuovissima 6K Pro

Tech
February 19, 2021

La nuovissima 6K Pro di casa Blackmagic

Blackmagic ha aggiornato il suo parco macchine con l’ultima arrivata: la meravigliosa Pocket Cinema Camera 6K Pro.

Anche per noi che siamo possessori Sony ogni volta che Blackmagic tira fuori dal cilindro una nuova camera, siamo lì che scalpitiamo per scoprire i nuovi parametri e caratteristiche delle ultime macchine uscite,probabilmente se un giorno decideremo di sostituire le nostre mirrorless della casa giapponese, molto probabilmente volgeremo il nostro sguardo verso Blackmagic.

Ma torniamo alla bellissima 6k pro!

La camera è stata aggiornata, rispetto alla 6K precedente, seguendo le richieste degli utenti e prendendo spunto dalla concorrenza.

blackmagic 6k pro
Blackmagic 6K Pro

Le novità:

 

La nuova macchina riprende il design della vecchia camera, con una struttura più allungata in orizzontale per poter fornire ai videomaker una presa migliore della precedente.

blackmagic 6k pro
Blackmagic 6K Pro

Una delle novità più interessanti è il monitor, totalmente rivoluzionato: la sua dimensione rimane inalterata, sempre di 5’’, ma ora può essere orientato.

Il limite del precedente ci ha fatto sempre storcere il naso, con questo aggiornamento Blackmagic ha guadagnato a nostro avviso parecchi punti.

Il display raggiunge come risoluzione il FHD, e ha una luminosità massima di 1500 nit e supporto all'HDR. La luminosità è talmente elevata da permettere di utilizzarla anche con sole battente.

blackmagic 6k pro
Blackmagic 6k Pro

La camera ora utilizza anche i filtri infrarossi ND motorizzati da 2, 4, 6 stop per permettere di avere una migliore gestione della luce, anche in condizioni difficili.

Il sensore è un super 35mm con la risoluzione massima di 6144 x 3456 pixel (6K) e 50 fps oppure 6144 x 2560 pixel (6K 2.4:1) fino a 60 fps.

In 4K è possibile registrare file a 10 bit, mentre a 6K 12bit Blackmagic RAW.

blackmagic 6k pro
Blackmagic 6K Pro

Gli ISO vanno da un minimo di 400 ad un massimo di 3200 con 13 stop di gamma dinamica.

È stato aggiunto inoltre una gestione del colore avanzata (Blackmagic Generation 5 Color Science) utilizzata in precedenza solo su camere di fascia più alta.

"Per quanto riguarda le ottiche?" Ovviamente Blackmagic rinnova il Canon EF, grazie al quale è possibile utilizzare una quantità spropositata di lenti, uno dei talloni d'Achille più grandi dei possessori di Sony.

blackmagic 6k pro
Blackmagic 6K Pro

Altra novità è la batteria che passa dal modello Canon LP-E6 al modello Sony NP-F570, che consente di arrivare a un'autonomia di 60 minuti riprendendo a 6K RAW a 24 fps su CFast 2.0 e schermo al 50% della luminosità, anche se è presente un connettore da 12V.

Uno degli accessori più interessanti di questa Blackmagic Pocket Cinema Camera 6K Pro è l’EVF, che si conferma come un’ottima alternativa al display.

Per concludere veniamo al prezzo. La nuova videocamera è attualmente disponibile in USA al prezzo estremamente interessante di 2495$ ,mentre la versione precedente è naturalmente calata di prezzo andando a costare meno di 2000$. Un vero affare per chi vuole prendere una camera capace di riprendere in 6k con un dettaglio al di sopra di molte altre sue concorrenti della stessa fascia.

Condividi l'articolo 👍

Hai in mente un progetto e possiamo esserti di aiuto?

Compila il questionario e conosciamoci, sarà nostra premura soddisfarti.
SENTIAMOCI